SPLENDIDA EDIZIONE DEL CAMPIONATO ITALIANO A LIGNANO

I premiati di Lignano

SUL PERCORSO FRIULANO BARTOLINI CONSERVA IL TITOLO DI MISURA

Dopo una sfida giocata sul filo dell’equilibrio per tutte le 36 buche Dario Bartolini è riuscito ad avere la meglio su Benito Russo per un solo colpo conquistando per la dodicesima volta il titolo di Campione Italiano AIGG. L’edizione 2020 dell’appuntamento clou del calendario dell’Associazione si è disputata sullo splendido ed impegnativo tracciato del Golf Club Lignano, presentatosi in condizioni ottimali nonostante le forti piogge dei giorni che hanno preceduto la gara. Dopo una stagione caratterizzata dalla pandemia Covid-19 che ha costretto l’AIGG ad annullare il circuito del Challenge, una quarantina di giornalisti provenienti da tutta Italia si sono ritrovati sui fairway del percorso friulano per partecipare a questa edizione del Campionato Italiano ospitata dal Golf Club Lignano con il sostegno di Promoturismo della Regione Friuli Venezia Giulia che ha ospitato i giornalisti nella cena di gala svoltasi tra le due giornate di gala. Nella circostanza, oltre al saluto portato da Bruno Bertero, Direttore Marketing di Promoturismo, i giornalisti hanno potuto apprezzare le qualità interpretative, peraltro già note, del collega Gianpaolo Polesini che si è cimentato in una appassionata lettura di un brano tratto dal monologo “Novecento” di Alessandro Baricco.

In 1° Categoria sin dalle prime battute la lotta per il titolo assoluto ha visto protagonisti Dario Bartolini e Benito Russo, già al comando dopo le 18 buche iniziali. La battaglia per il successo finale è proseguita anche nel secondo giro e solo grazie a un putt imbucato da due metri Bartolini è stato in grado di mantenere il vantaggio di un colpo su Russo, il quale, comunque, si è consolato con la vittoria nella classifica Netta.

Il Campione Italiano AIGG 2020 premiato dal Presidente Fulvio Golob

Decisamente più agevole, invece, si è rivelato il successo di Gianpaolo Polesini nella graduatoria Lordo della 2° Categoria nella quale si è imposto con un ampio margine sugli avversari come ha fatto anche Mauro Santoni, il migliore della classifica Netta. Per Polesini c’è stata anche la soddisfazione per la conquista del Trofeo Challenge Volvo, il premio che ogni anno viene messo in palio tra i giornalisti professionisti.

Gianpaolo Polesini, Campione Italiano di 2° Categoria e vincitore del Challenge Volvo.

L’ospitalità del Golf Club Lignano, presieduto da Pietro Cattaruzzi, è stata perfetta come la disponibilità della Segreteria guidata da Fabrizio Bertoli con la preziosa collaborazione di Giulia Morandini. Come da tradizione l’occasione del Campionato Italiano prevedeva anche l’Assemblea dell’associazione che quest’anno doveva provvedere al rinnovo delle cariche sociali. Alla presidenza è stato confermato Fulvio Golob, mentre qualche novità c’è stata nella composizione del Consiglio Direttivo adesso formato da Marco Dal Fior (Vicepresidente Vicario), Marco Bucarelli (Vicepresidente), Stefano Cazzetta, Roberto Roversi, Paolo Pacciani, Salvatore Brancati, Massimo Colognola e Giuseppe Negri.

Il nuovo Consiglio Direttivo AIGG per il quadriennio 2021-2024

CAMPIONATO ITALIANO AIGG 2020 – GC LIGNANO – LE CLASSIFICHE

1° Categoria – Lordo: 1) D. Bartolini 160 (80+80); 2) S. Nava 173 (87+86); 3) G. Corso 173 (87+86). Netto: 1) B. Russo 149 (76+73); 2) R. D’Argenio 151 (75+76); 3) G. Piva 156 (78+78).

2° Categoria – Lordo: 1) G. Polesini 34 (17+17); 2) M. Lanza 24 (13+11); 3) G. Piccaia 22 (11+11). Netto: 1) M. Santoni 67 (36+31); 2) S. Spisani 56 (26+30); 3) A. Carpinetti 54 (24+30).

Challenge Giornalisti Professionisti: G. Polesini 71 (36+35)

Nearest to the Pin – buca 4: D. Bartolini; buca 7 M. Colognola; buca 14: S. Cazzetta; buca 17: D. Bartolini.

Categoria Amici: 1) M. Moscon 34.

Questa voce è stata pubblicata in LE CRONACHE, NEWS. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *