RONCHI E RUSSO CAMPIONI DI DOPPIO

I premiati

Al Golf Chervò S. Vigilio il Campionato di Doppio AIGG

L’ottava edizione del Campionato di Doppio AIGG “Memorial Paolo Dal Fior” ha avuto come protagonisti assoluti Benito Russo e Andrea Ronchi che hanno conquistato il titolo grazie a due ottimi giri, entrambi sotto par. I percorsi “Benaco”, “San Martino” e “Solferino” del Golf Club Chervò S. Vigilio, a due passi dal Lago di Garda, sono stati un difficile banco di prova per le 18 coppie in gara. A complicare le cose ci si è messa anche la pioggia che, a tratti, ha disturbato la prima giornata di gara e ha reso il campo piuttosto pesante nel giro finale. Nonostante le forti precipitazioni, però, i fairway del tracciato di Pozzolengo hanno retto nel migliore dei modi permettendo il normale svolgimento del campionato.foto-26-10-16-16-50-14
Con uno score di 63 colpi netti, consegnato al termine delle prime 18 buche giocate con la formula “4 palle la migliore”, Russo e Ronchi hanno subito preso il comando della classifica seguiti a quattro lunghezze dalle squadre formate da Renato D’Argenio e Giampaolo Polesini e da Marco Dal Fior e Domenico Soldati. Distacchi maggiori, invece, per le altre coppie in gara. Con un giro in 69 colpi netti i neocampioni italiani hanno ribadito la loro superiorità anche nella giornata finale andando a vincere con sei colpi di distacco su Maurizio Bucarelli e Luca Degl’Innocenti, autori di una bella rimonta nel giro finale chiuso con 67 colpi netti, miglior score di giornata. I friulani D’Argenio e Polesini, invece, hanno dovuto accontentarsi del terzo posto a causa di un risultato non brillante nella “greensome”, la formula di gioco utilizzata nelle ultime 18 buche. Il miglior score Lordo, invece, è stato quello ottenuto da Dario Bartolini e Giorgio Piccaia che hanno messo insieme 165 colpi complessivi nelle due giornate di gara. Nell’ultimo giro erano in palio anche due premi speciali per il “Nearest to the Pin” alle buche 2 e 6. Se li sono aggiudicati Gianni Piva (finito a soli 24 centimentri dalla buca!) e Stefano Tonizzo (per lui una distanza più normale con 3,40 mt. dall’asta). Tra i due giorni di gara c’è stata la tradizionale cena con tutti i giornalisti presenti cui ha preso parte, come sempre, il presidente del Golf Club Chervò San Vigilio, Piero Apicella, il quale ha confermato la disponibilità del circolo a ospitare anche in futuro questo evento, sin dall’inizio legato al ricordo di Paolo Dal Fior, figlio di Marco, presidente dell’AIGG negli ultimi due mandati. Proprio al “già presidente” il consiglio direttivo che con lui ha condiviso la guida dell’associazione negli ultimi quattro anni ha voluto regalare una sacca da golf con il suo nome e il logo AIGG. L’attuale presidente Fulvio Golob, dopo aver ringraziato il circolo ospitante per la consueta disponibilità, ha informato i soci circa la bozza del calendario gare del 2017 nel quale è già confermato l’appuntamento per il Campionato Italiano Individuale che si svolgerà in autunno sul rinnovato percorso del Golf Club Udine.

I terzi classificati. Renato D'Argenio e Giampaolo Polesini

I terzi classificati. Renato D’Argenio e Giampaolo Polesini

I secondi classificati, Maurizio Bucarelli e Luca Degl'Innocenti

I secondi classificati, Maurizio Bucarelli e Luca Degl’Innocenti

I vincitori del Lordo, Dario Bartolini e Giorgio Piccaia

I vincitori del Lordo, Dario Bartolini e Giorgio Piccaia

La nuova sacca di Marco Dal Fior

La nuova sacca di Marco Dal Fior

CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO AIGG 2016 – MEMORIAL PAOLO DAL FIOR

Classifica Netta

1) Benito Russo/ Andrea Ronchi 132 (63-69)
2) Maurizio Bucarelli/ Luca Degl’Innocenti 138 (71-67)
3) Renato D’Argenio/Giampaolo Polesini 141 (67-74)
4) Marco Dal Fior/Domenico Soldati 143 (67-76)
5) Albert Tamietto/Maurizio Trezzi 145 (70-75)
6) Stefano Balducci/Paolo Pacciani 146 (72-74)
7) Matteo Dore/Elio Girompini 148 (74-74)
8) Dario Bartolini/Giogio Piccaia 148 (73-75)
9) Roberto Roversi/Roberta Sciubba 149 (73-76)
10) Massimo De Luca/Stefano Cazzetta 150 (70-80)
11) Lerbini Alessandro/Massimo Colognola 151 (70-81)
12) Davide Governale/Roberto Lanza 152 (71-81)
13) Roberto Zoldan/Francesco Cevasco 154 (73-81)
14) Paolo Pilla/Ivan Lantos 155 (78-77)
15) Marco Bucarelli/Giuseppe Negri 156 (75-81)
16) Michele Gallerani/Lorenzo Dallari 165 (80-85)
17) Emiliano Crespi/Isabella Data N.P.
18) Gianni Piva/Marco Lanza SQ.

Questa voce è stata pubblicata in LE CRONACHE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *