L’AIGG IN CAMPO PER LA BAGNA CAUDA CUP

Appuntamento al Golf Club La Margherita nel ricordo di Anna e Carlo Coscia

Una bella giornata di sole, abbastanza inusuale per la stagione, ha accolto i soci dell’AIGG che non hanno voluto mancare all’appuntamento con la “Bagna Cauda Cup – Un brindisi per Anna e Carlo”, una gara animata più dalla voglia di stare insieme che dallo spirito agonistico.

lamargherita-buca7

Da alcuni anni, inoltre, questo ritrovo autunnale rappresenta anche l’occasione per ricordare due grandi amici dell’AIGG come Carlo e Anna Coscia, sempre presenti e promotori delle prime edizioni di questa gara, che, purtroppo, hanno abbandonato la compagnia troppo presto.

Anna e Carlo Coscia

Anna e Carlo Coscia

Per la quarta volta consecutiva è stato il Golf Club La Margherita ad ospitare l’evento presentandosi con un percorso in perfette condizioni nonostante il periodo ormai prossimo all’inverno. La bellezza dell’intrigante tracciato, che si snoda alternando buche pianeggianti e saliscendi poco più che accennati, ha particolarmente ispirato Dario Bartolini, pluricampione italiano dell’AIGG, che ha chiuso la sua prova con l’ottimo score di 75 colpi complessivi per un risultato di 38 punti che gli ha permesso di vincere la classifica del Netto. La conoscenza del percorso ha probabilmente facilitato il compito dei soci del circolo di casa che hanno voluto prendere parte alla gara. Tra questi si è distinto Roberto Gorlier, presidente del Golf Club La Margherita, una realtà che sta crescendo e consolidando grazie alla presenza degli oltre 400 soci che hanno scelto questo bel circolo dislocato nella classica campagna piemontese che circonda Carmagnola, a poca distanza da Torino. Gorlier ha vinto il premio del Lordo, mentre altri suoi soci, Stefano Midellino e Papa Giovanni, hanno occupato gli altri posti del podio nella classifica Netta, mentre Roberta Valenzano è stata la più brava tra le Ladies. Il premio Senior, invece, è stato vinto dal giornalista genovese Marco Peschiera.

bartolini

Dario Bartolini, 1° Netto

gorlier

Roberto Gorlier, 1° Lordo

peschiera

Marco Peschiera, 1° Senior

Dopo le premiazioni la comitiva dell’AIGG si è ritrovata attorno ai tavoli del bel ristorante del circolo gestito da Gennaro Esposito e Bruno Vigliotta per apprezzare il ricco menù preparato dallo chef che ha avuto come piatto protagonista una sostanziosa “bagna cauda”, accompagnata da vari antispasti locali, deliziosi dolci e da un Barbera di qualità con il quale si è brindato al ricordo di Anna e Carlo. La tradizione della Bagna Cauda Cup sta acquistando sempre più spessore, grazie anche all’impegno e alla disponibilità del socio AIGG Pierluigi Griffa che ha seguito da vicino, in collaborazione con il circolo, l’organizzazione delle ultime edizioni. Il presidente Roberto Gorlier e il direttore Lorenzo Catto hanno già dato la loro disponibilità per ospitare l’appuntamento anche il prossimo anno.

LA CLASSIFICA

1° Netto: Dario Bartolini (Aigg) 38; 2° Netto: Stefano Midellino (La Margherita) 36; 3) Giovanna Papa (La Margherita) 35. 1° Lordo: Roberto Gorlier (La Margherita) 22. 1° Lady: Roberta Valenzano (La Margherita) 23. 1° Senior: Marco Peschiera (Aigg) 33.

bagna-cauda-1

bagna-cauda-3

bagna-cauda

Per chiudere l’intenso calendario di gare AIGG del 2016 non resta che la classica Louisiana degli Auguri – Coppa Ferro in programma, come sempre, lunedi 5 dicembre prossimo sul percorso del Golf Club Rapallo.

Questa voce è stata pubblicata in NEWS. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *