LA PALLINA D’ORO – PREMIO MARCO MASCARDI AD ALESSIA NOBILIO

Alessia Nobilio, Pallina d’Oro Premio Marco Mascardi 2017

LA GIOVANISSIMA GOLFISTA MILANESE LA PIU’ VOTATA DAI SOCI AIGG

Come da tradizione la seconda giornata dell’Open d’Italia, in corso in questi giorni sul percorso del Golf Club Milano, ha visto la consegna della Pallina d’Oro – Premio Marco Mascardi, il riconoscimento che viene assegnato dall’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti al personaggio che più di ogni altro si è distinto nel golf italiano. Quest’anno i soci dell’AIGG hanno scelto la giovanissima Alessia Nobilio che nel 2017 ha ottenuto numerosi successi a livello internazionale.

La sedicenne golfista del Golf Club Ambrosiano ha colto la vittoria nell’International Junior of Belgium, un secondo posto allo Spanish Ladies Amateur e nel World Junior Girls Championship, disputato a Ottawa in Canada, le è sfuggito il successo solo dopo un combattuto play off. Giunta alla sua 13° edizione la Pallina d’Oro, nata da un’idea dell’allora presidente dell’AIGG, Gianni Bianco, è ormai diventata un punto di riferimento del golf italiano come testimonia il suo prestigioso Albo d’Oro nel quale figurano Angelo Zella, Edoardo Molinari, Donato Di Ponziano, Costantino Rocca, Francesco Molinari, Matteo Manassero, Franco Chimenti, Mario Camicia (alla memoria), Fondazione Vialli & Mauro, Giuseppe Nava, Niccolò Nesti, Barbara Zonchello e Alessandro Rogato. Dal 2015, inoltre, questo riconoscimento è diventato anche il Premio Marco Mascardi, socio fondatore dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti.

Alessia Nobilio premiata dal Presidente, Fulvio Golob, a dx, e dal vicepresidente Roberto Roversi, a sx.

Alessia Nobilio, come ha dichiarato nell’intervista con Stefano Cazzetta, vicedirettore della Gazzetta dello Sport e vicepresidente dell’AIGG, che ha fatto seguito alla consegna del trofeo in cristallo, è in procinto di trasferirsi in un college americano per poi entrare nel circuito professionistico a stelle e strisce. Ad accompagnare la giovanissima golfista milanese, che nel corso della Pro Am dell’Open d’Italia dove era in squadra con il vincitore del Masters, lo spagnolo Sergio Garcia, ha realizzato una “hole in one” alla buca 12, c’era la famiglia e una folta rappresentanza del suo circolo, il Golf Club Ambrosiano.

La giovane golfista milanese intervistata dal vicepresidente Stefano Cazzetta

La consegna della Pallina d’Oro – Premio Marco Mascardi, come ha sottolineato il presidente dell’AIGG, Fulvio Golob, è stata anche un’occasione per ricordare l’attività benefica svolta dall’associazione che dal 2008 a oggi ha raccolto oltre 130 mila euro, grazie alla sensibilità dei propri soci e alla collaborazione dei circoli che ospitano le gare dell’AIGG, distribuiti a enti, associazioni e realtà che operano in particolar modo nel volontariato e nella ricerca. Per il 2017 i destinatari della quota raccolta nel corso dell’anno sono state l’Associazione Golf per la Vita di Milano e l’Associazione Amici Bambini Cardiopatici di Torino alle quali sono stati consegnati 6 mila euro ciascuna. Per Golf per la Vita, che si occupa di insegnare i fondamentali del gioco del golf a persone con disabilità motorie e intellettive relazionali, ha ritirato l’assegno il presidente Beppe Julita, mentre per l’Associazione Amici Bambini Cardiopatici, che ha sede presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino, erano presenti Emanuela Lavazza, moglie di Giuseppe Lavazza, vicepresidente dell’omonimo gruppo alimentare, e il socio AIGG Gian Dell’Erba.

Golf per la Vita

Associazione Amici Bambini Cardiopatici Onlus

Infine la cerimonia, tenutasi nella sala stampa dell’Open d’Italia, si è conclusa con la consegna del riconoscimento, nato dalla partnership tra l’Associazione Italiana Tecnici di Golf e l’AIGG, a Walter Gabaglio, Direttore del Golf Club Monticello che ha ricevuto una targa alla carriera. Tra i presenti all’evento il vice presidente della Federgolf, Antonio Bozzi, i consiglieri federale Alberto Treves de Bonfili e Antonello Bovari, il presidente e il vicepresidente del Comitato Lombardo, Carlo Borghi e Roberto Brivio, oltre a numerosi soci dell’AIGG e giornalisti accreditati.

Targa alla carriera AITG per Walter Gabaglio, Direttore del Golf Club Monticello.

Questa voce è stata pubblicata in PALLINA D'ORO. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *