GRAN FINALE DEL CHALLENGE AIGG KIA ALL’OLGIATA

SUCCESSO PER LA GARA CONCLUSIVA DEL CIRCUITO AIGG

Dopo aver visitato otto tra i circoli più belli del golf italiano e aver percorso qualche migliaio di chilometri con la sacca al seguito, i giornalisti dell’associazione si sono ritrovati per il gran finale del Challenge AIGG Kia 2019. L’appuntamento conclusivo di questo giro d’Italia golfistico si è svolto sul percorso romano dell’Olgiata Golf Club, il campo dell’Open d’Italia di quest’anno, con una gara sulla distanza delle 36 buche. Grazie a un rinnovato regolamento, che prevede bonus per piazzamenti e presenze, l’incertezza per la vittoria finale nelle varie categorie di questa competizione a tappe si è mantenuta fino alle ultime buche dell’ultimo giro. Il tracciato romano si è presentato in splendide condizioni con il suo design sempre impegnativo e con i suoi scorci sempre suggestivi. Il Direttore Mauro Guerrini e il Segretario Sportivo Cesar Florido, la cui collaborazione è stata determinante nella riuscita delle due giornate di gara, hanno comunque predisposto un set up del percorso non troppo complicato per favorire il gioco di chi, come i giornalisti dell’AIGG, scende in campo soprattutto per divertirsi in buona compagnia.

I premiati della gara all’Olgiata Golf Club

Nella 1° Categoria la somma degli score dei due giri ha visto prevalere Dario Bartolini che ha così consolidato il suo primato nella classifica generale nella quale si era portato al comando sin dalle prime gare. Alle sue spalle, sia nella prova romana che nella graduatoria finale, si è piazzato Marco Bucarelli. Molto più combattuta, invece, è stata la lotta per il successo nella classifica finale della 2° Categoria nella quale si è imposto Matteo Dore che, grazie alla vittoria nella gara dell’Olgiata e ai bonus, è riuscito a recuperare diverse posizioni sino a conquistare la prima posizione.

Dario Bartolini, al centro, premiato da Barbara Zonchello, Direttore di Italian Pro Tour, e da Giovanni Sernicola, Presidente dell’Olgiata Golf Club

Matteo Dore vincitore della Classifica Generale di 2° Categoria del Challenge AIGG Kia 2019

Stefano Balducci, al centro, vincitore della Classifica Generale Lordo del Challenge AIGG Kia 2019

Anche Filippo Carota, giunto secondo nella graduatoria conclusiva, ha sfruttato l’ultima gara per guadagnare il podio con una bella rimonta. La classifica generale del Lordo ha visto il successo di Stefano Balducci. Nel corso delle premiazioni, con le confezioni Galbusera, l’azienda dolciaria lombarda che ha accompagnato il Challenge AIGG Kia 2019, in bella evidenza, il vice presidente dell’associazione, Stefano Cazzetta, ha ringraziato il presidente dell’Olgiata Golf Club, Giovanni Sernicola, e tutti i soci del circolo per l’ospitalità riservata ai giornalisti. Compagne di viaggio di questo circuito sono state le autovetture Kia, la casa automobilistica coreana che quest’anno ha sostenuto il Challenge AIGG e che all’Olgiata era presente con la Niro Hybrid. La stagione agonistica dell’associazione sta volgendo al termine, ma il calendario prevede a fine ottobre un appuntamento di rilievo come il Campionato Italiano di Doppio – Memorial Paolo Dal Fior, in programma al Golf Club S. Vigilio.

La Kia Niro Hybrid all’Olgiata Golf Club

 

GOLF CLUB OLGIATA – 10/11 Settembre 2019

I PREMIATI

1° CATEGORIA.: 1) Dario Bartolini 64 (32+32); 2) Marco Bucarelli 62 (32+30); 3) Salvatore Brancati 61 (32+29). 2° CATEGORIA.: 1) Matteo Dore 67 (33+34); 2) Marco Lanza 63 (31+32); 3) Filippo Carota 61 (30+31). 1° LORDO: Prisca Taruffi 37 (20+17). NEAREST TO THE PIN: Prisca Taruffi. 1° AMICI: Mauro Giuliani 31.

LE CLASSIFICHE

1° CATEGORIA – 1) Dario Bartolini 64 (32+32); 2) Marco Bucarelli 62 ( 32+30); 3) Salvatore Brancati 61 (32+29); 4) Bartolomeo Baldi 60 (32+28); 5) Giuseppe Negri 59 (32+27); 6) Roberta Sciubba 58 (28+30); 7) Prisca Taruffi 57 (30+27); 8) Stefano Balducci 56 (26+30); 9) Alessandro Lerbini 56 (27+29); 10) Paolo Pacciani 56 (28+28); 11) Stefano Cazzetta 53 (32+21); 12) Renato D’Argenio 51 (26+25); 13) Gianni Piva 50 (21+29); 14) Mario Nodari 50 (26+24); 15) Marco Dal Fior 49 (23+26); 16) Roberto Roversi 45 (21+24); 17) Marco Palomba 43 (16+27).

2° CATEGORIA  – 1) Matteo Dore 67 (33+34); 2) Marco Lanza 63 (31+32); 3) Filippo Carota 61 (30+31); 4) Ruggiero Palombo 60 (30+30); 5) Massimo Caputi 59 (26+33); 6) Emiliano Crespi 52 (21+31); 7) Massimo Colognola 52 (27+25); 8) Guido Bruschi 51 (26+25); 9) Stefano Buccafusca 50 (29+21); 10) Marco Peschiera 48 (21+27); 11) Roberto Zoldan 44 (19+25); 12) Benedetto Lattanzi 30 (18+12).

 

CLASSIFICA FINALE CHALLENGE AIGG KIA 2019

1° CATEGORIA.: 1) Dario Bartolini 211; 2) Marco Bucarelli 205; 3) Giuseppe Negri 198.

2° CATEGORIA.: 1) Matteo Dore 204; 2) Filippo Carota 201; 3) Massimo Colognola 190.

1° LORDO: Stefano Balducci 126.

Questa voce è stata pubblicata in LE CRONACHE, NEWS. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *