GRAN FINALE A BERGAMO E A VILLA D’ESTE

Villa d’Este

Pacciani, Palombo e Bartolini vincono il Challenge AIGG Diavolina 2017

Le ultime due tappe del Challenge AIGG Diavolina 2017 hanno laureato i vincitori della ventesima edizione di questo circuito che dal 1998 vede i giornalisti viaggiare nell’Italia del golf. Per celebrare al meglio l’anniversario si è scelta una conclusione di grande prestigio che ha visto la comitiva dell’AIGG impegnata su due dei campi più belli d’Italia come sono considerati i percorsi dell’Albenza di Bergamo e di Villa d’Este. Gli score delle ultime 36 buche hanno  confermato i pronostici della vigilia assegnando la vittoria ai giocatori che si trovavano al comando delle varie classifiche prima dello sprint finale. In 1° Categoria Paolo Pacciani ha bissato il successo della scorsa edizione concedendosi anche il lusso di vincere la gara di Bergamo e di conquistare la piazza d’onore in quella di Villa d’Este. Per i suoi avversari, Roberto Roversi, giunto secondo, e Stefano Balducci, terzo, c’è stato ben poco da fare. Il “Capitano” ha chiuso nel migliore dei modi una stagione che lo ha visto quasi sempre protagonista sul podio. Vittoria annunciata anche nella 2° Categoria dove Ruggiero Palombo, regolare come un cronometro, si è imposto con ampio margine pur non andando a premio nelle ultime due tappe. Il vantaggio accumulato in precedenza, però, era talmente ampio da consentirgli un finale tranquillo. Alle sue spalle si sono classificati Paolo Pilla e Stefano Nava, protagonista di un ottimo recupero nelle gare conclusive. Nel Lordo si è imposto ancora una volta Dario Bartolini che anche a Bergamo e a Villa d’Este ha espresso un golf di ottima qualità.

Paolo Pacciani, 1° Netto 1° Categoria Challenge AIGG Diavolina 2017

Dario Bartolini, 1° Lordo Challenge AIGG DIavolina 2017

Ruggiero Palombo, 1° Netto 2° Categoria Challenge AIGG Diavolina 2017

I premiati del Challenge AIGG Diavolina 2017 con il Presidente Fulvio Golob

Il primo dei due appuntamenti finali del Challenge AIGG Diavolina 2017 si è disputato sul tracciato del Golf Club Bergamo L’Albenza che, come sempre, si è presentato in ottime condizioni nonostante la calda estate che ha creato non pochi problemi a diversi percorsi. L’accoglienza predisposta dal direttore Paolo Besagno è stata perfetta e la possibilità di effettuare la partenza shot gun (i giornalisti dell’AIGG hanno avuto il campo tutto per loro dato che si è giocato nel giorno di chiusura del circolo) ha dato la possibilità di uno svolgimento ideale della gara. Paolo Pacciani ha confermato il suo ottimo stato di forma andando a vincere in 1° Categoria con uno score di due punti sotto il suo handicap, staccando di due lunghezze Prisca Taruffi. In 2° Categoria il più bravo è stato Maurizio Trezzi che per un solo punto ha avuto la meglio su Giorgio Piccaia. Ottima prestazione di Dario Bartolini che ha conquistato il successo nel Lordo con un giro di quattro colpi sopra il par del campo. Dopo la premiazione, che stavolta ha assegnato vini di alta qualità, i giornalisti dell’AIGG hanno potuto concludere la splendida giornata con l’intrigante menù preparato da Lorenzo Rota, gestore del ristorante del circolo bergamasco.

Maurizio Trezzi, vincitore in 2° Categoria sia a Bergamo che a Villa d’Este

 

I premiati della gara all’Albenza di Bergamo

Da Almenno San Bartolomeo la comitiva dei giornalisti si è trasferita a Montorfano, dove si trova il Golf Club Villa d’Este, per giocare le ultime 18 buche del Challenge AIGG Diavolina 2017. Come da tradizione l’ospitalità del circolo comasco è stata impeccabile con l’intero staff della Segreteria, guidato da Andrea Contigiani con il quale collaborano Ivan Noseda e Andrea Tessitore, che ha fornito una efficace collaborazione per la riuscita della giornata. Il tracciato di Villa d’Este non ha certo bisogno di presentazione sia per il fascino del suo disegno che per le difficoltà e le insidie che lo caratterizzano, ma che rappresentano anche la sua qualità migliore assieme a una manutenzione sempre di alto livello. Tra i giocatori della 1° Categoria è tornato al successo Marco Bucarelli con un giro in stretto par che gli ha fruttato 36 punti. Alle sue spalle si sono piazzati Paolo Pacciani, staccato di un solo punto, e Amedeo Stevaraglia. Con il miglior score di giornata, 40 punti per lui, Maurizio Trezzi ha ripetuto la vittoria del giorno precedente in 2° Categoria distanziando di tre lunghezze Stefano Nava il quale, però, grazie a questo risultato ha conquistato il terzo posto nella classifica generale del Challenge. Nella graduatoria del Lordo si è imposta Prisca Taruffi che ha disputato una gara molto regolare.

Il tavolo della premiazione a Villa d’Este

Marco Bucarelli, 1° Netto 1° Categoria a Villa d’Este

Prisca Taruffi, 1° Lordo a Villa d’Este

Al termine delle premiazioni è stato estratto a sorte un soggiorno al Donnafugata Golf Resort che nel 2018 ospiterà il Campionato Italiano Individuale AIGG. La buona sorte ha premiato Filippo Carota che avrà così modo di conoscere questa splendida struttura che si trova a pochi chilometri da Ragusa. Concluse le 12 gare del Challenge AIGG Diavolina, iniziato a marzo sul percorso romano del Marco Simone, l’attività dell’associazione ha ora in programma gli appuntamenti più attesi della stagione come il Campionato Italiano Individuale in calendario al Golf Club Udine dal 18 al 20 settembre e l’European Master Golf Journalist che si disputerà in Belgio al Royal Golf CLub de Hainaut. Il Capitano Paolo Pacciani e gli altri nove componenti della squadra dell’AIGG sono pronti a difendere il titolo europeo conquistato due anni fa.

GOLF CLUB BERGAMO L’ALBENZA – 4 Settembre 2017

I PREMIATI

1° CATEGORIA: 1) Paolo Pacciani 38; 2) Prisca Taruffi 36; 3) Mauro Santoni 34. 2° CATEGORIA: 1) Maurizio Trezzi 35; 2) Giorgio Piccaia 34; 3) Paolo Pilla 33. 1° LORDO: Dario Bartolini 32. 1° AMICI: Fabrizio Bottazzin 34.

LE CLASSIFICHE

1° CATEGORIA

1) Paolo Pacciani 34; 2) Dario Bartolini 37; 3) Prisca Taruffi 36; 4) Mauro Santoni 34; 5) Michele Gallerani 33; 6) Benito Russo 32; 7) Roberto Lanza 30; 8) Roberto Roversi 30; 9) Renato D’Argenio 29; 10) Mario Nodari 29; 11) Marco Dal Fior 27; 12) Marco Lanza 27; 13) Stefano Balducci 27; 14) Marco Bucarelli 23; 15) Maurizio Bucarelli 23; 16) Stefano Cazzetta 23; 17) Giuseppe Negri 21.

2° CATEGORIA

1) Maurizio Trezzi 35; 2) Giorgio Piccaia 34; 3) Paolo Pilla 33; 4) Massimo Colognola 31; 5) Ruggiero Palombo 31; 6) Isabella Data 31; 7) Sandro Vido 31; 8) Stefano Spisani 30; 9) Stefano Gnech 29; 10) Stefano Nava 29; 11) Matteo Dore 23; 12) Elio Girompini 23; 13) Cristiano Degano 22; 14) Marco Peschiera 17.

GOLF CLUB VILLA D’ESTE – 5 Settembre 2017

I PREMIATI

1° CATEGORIA: 1) Marco Bucarelli 36; 2) Paolo Pacciani 35; 3) Amedeo Stevaraglia 33. 2° CATEGORIA: 1) Maurizio Trezzi 40; 2) Stefano Nava 37; 3) Giorgio Piccaia 34. 1° LORDO: Prisca Taruffi 26. 1° AMICI: Maria Sofia Ciceri 36. Nearest to the Pin buca 5: Roberto Roversi; buca 10: Matteo Dore.

LE CLASSIFICHE

1° CATEGORIA

1) Marco Bucarelli 36; 2) Paolo Pacciani 35; 3) Prisca Taruffi 34; 4) Amedeo Stevaraglia 33; 5) Dario Bartolini 32; 6) Mario Nodari 32; 7) Mauro Santoni 30; 8) Roberto Roversi 30; 9) Marco Lanza 28; 10) Stefano Balducci 27; 11) Benito Russo 27; 12) Giuseppe Negri 26; 13) Renato D’Argenio 26; 14) Albert Tamietto 25; 15) Marco Dal Fior 25; 16) Stefano Cazzetta 22.

2° CATEGORIA

1) Maurizio Trezzi 40; 2) Stefano Nava 37; 3) Giorgio Piccaia 34; 4) Edoardo Granata 34; 5) Ruggiero Palombo 33; 6) Pierluigi Griffa 29; 7) Lorenzo Dallari 28; 8) Elio Girompini 28; 9) Paolo Pilla 25; 10) Roberto Zoldan 25; 11) Matteo Dore 25; 12) Marco Peschiera 24; 13) Filippo Carota 23; 14) Massimo Colognola 20; 15) Stefano Gnech 20; 16) Isabella Data 19; 17) Stefano Spisani 13.

CLASSIFICA FINALE CHALLENGE AIGG DIAVOLINA 2017

1° CATEGORIA

1) Paolo Pacciani 207; 2) Dario Bartolini 200; 3) Roberto Roversi 191; 4) Stefano Balducci 190; 5) Giorgio Piccaia 188; 6) Mario Nodari 187; 7) Stefano Cazzetta 184; 8) Roberto Lanza 184; 9) Marco Lanza 183; 10) Marco Bucarelli 181.

LORDO

1) Dario Bartolini 171; 2) Prisca Taruffi 131; 3) Roberto Roversi 130; 4) Benito Russo 129; 5) Paolo Pacciani 121.

2° CATEGORIA

1) Ruggiero Palombo 204; 2) Paolo Pilla 197; 3) Stefano Nava 195; 4) Sandro Benedetti 170; 5) Massimo Colognola 169; 6) Sandro Vido 166; 7) Stefano Spisani 154; 8) Matteo Dore 153; 9) Maurizio Trezzi 138; 10) Isabella Data 132.

Questa voce è stata pubblicata in LE CRONACHE. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *